Matrimonio
L’etimologia della parola

News e Tendenze 17 mar 2021

“Istituto giuridico o religioso con cui si sancisce l’unione di due o più persone”.
La sacralità della parola matrimonio la sua propensione all’unire la si percepisce già solo leggendo la semplice definizione della parola.


Significato della parola matrimonio:


Andando ad analizzare il significato della parola ti puoi rendere conto dell’importanza che si dava al ruolo della donna, della madre all’interno della società, ritenendola la sola in grado di prendersi cura della famiglia.

Etimologia della parola matrimonio:


Tant’è vero che se analizzi l’etimologia della parola dal latino, matrimonium da mater madre intendendolo quale ufficio femminile riguardo la creazione e cura della famiglia puoi notare quale interesse esiste intorno alla figura della donna in quanto madre che, aveva il compito di creare questo percorso di unità.
Mentre con il termine Patrimonium si intendeva l’ufficio del padre di provvedere al sostentamento dei componenti della famiglia venutasi a creare.

La donna come madre:



madre1

La parola matrimonio pone, almeno in origine, maggiore enfasi sulla finalità procreativa, che nasce dall’unione, con il divenire donna della madre che genera all’interno del vincolo matrimoniale i figli legittimi.

Il matrimonio, come rito d’unione:



nonni

Possono cambiare le autorità celebranti, possono cambiare gli enti presso cui è celebrato, possono cambiare coloro che nel matrimonio vengono uniti, può cambiare la liturgia, ma quello che non cambia è il suo potere di unire, questo è quello che rende unico il matrimonio e che lo rende immortale; la sua capacità di unire ancora a dispetto del tempo che passa.


Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@fiorellawedding.it