Scegliere la Chiesa per le Nozze
Consigli e idee

News e Tendenze 30 mar 2021

La scelta della chiesa per il tuo matrimonio, potrebbe rivelarsi una scelta non così facile come sembrerebbe in un primo momento.
Per questo, ho sentito l’esigenza di scrivere un articolo, che potesse darti quanti più consigli utili possibili, per scegliere la chiesa per le tue nozze in estrema tranquillità.


Sposarsi fuori dalla curia di appartenenza:


Prima di cominciare a scegliere la chiesa per le tue nozze, è bene esaminare prima un fatto: Che se sei alla ricerca di una chiesa, il motivo potrebbe essere che non sei particolarmente legata, magari alla tua parrocchia o magari hai dovuto scegliere di sposarti lontano da casa, per causa di forza maggiore.
In tal caso il mio consiglio è quello di optare per la chiesa che più ti faccia sentire a casa, che ti faccia sentire più a tuo agio.
Bene, adesso che hai individuato la chiesa perfetta per te, dovrai capire a quale curia la tua chiesa faccia riferimento.
Secondo le regole, i promessi sposi non possono sposarsi in un’altra curia, ma solo nella propria curia di provenienza.
Quindi un altro consiglio che mi sento di darti è non dare nulla per scontato, e una volta individuata la chiesa informati direttamente in curia, perché è lì che tutto si decide.


Vicinanza della chiesa alla location del ricevimento:



tavola

La distanza tra chiesa e il luogo scelto per festeggiare le nozze, dovrebbe essere un fattore da tenere in considerazione in fase di scelta della chiesa, o in fase di organizzazione del matrimonio.
Così facendo eviterai ai tuoi ospiti estenuanti spostamenti in auto e contribuirai a mantenere un clima sereno e conviviale durante tutta la durate dei festeggiamenti, perché i tuoi invitati avranno passato sicuramente una bella giornata, organizzata nel miglior modo possibile.

Chiesa a cui sei affezionata:



chiesa

Scegli una chiesa che per te abbia un significato particolare, profondo, scegli la chiesa alla quale sei legata di più, alla quale sono legati i tuoi ricordi o magari puoi decidere insieme al tuo partner, di sposarti nella chiesa per lui più significativa, l’importante è che una volta scelta, fate attenzione alle distanze tra un luogo e l’altro per organizzare la giornata.


Capienza:


Cerca di regolarti secondo la capienza reale che ha la chiesa da te scelta, cerca di capire se effettivamente potrà contenere tutti i tuoi invitati, e se così non fosse, trova una sistemazione idonea e confortevole anche per chi non dovesse riuscire ad entrare in chiesa.
Predisponi uno spazio esterno attrezzato, qualora ne avessi la possibilità, altrimenti ti conviene tenere in considerazione anche una chiesa con una capienza maggiore.

Disponibilità:


A fare la differenza per la buona riuscita del tuo matrimonio, potrebbe essere la disponibilità anche del prete che effettivamente ti sposerà e che gestirà tutto all’interno della chiesa in funzione delle nozze.
Dovrà essere il quanto più flessibile in termini di possibilità di decorare la chiesa, di concessioni e di gentilezza, durante i sopraluoghi dovrà avere un buon coordinamento con la wedding planner. La differenza può farla veramente anche chi è preposto a gestire il tutto.



LEGGI ANCHE:

penna

MATRIMONIO IN ITALIA
DOCUMENTI NECESSARI






Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@fiorellawedding.it